Bussetti: a settembre docenti tutti in cattedra

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Ministro Bussetti è intervenuto sull’inizio del prossimo anno scolastico e sul regolare avvio dello stesso.

Lo ha fatto nel corso di un’intervista sugli esami di Maturità, rispondendo ad una precisa domanda sul 2019/20.

Avvio anno scolastico regolare

Bussetti ha affermato che al Miur si sta lavorando affinché l’anno scolastico 2019/20 inizi regolarmente, ossia con tutti gli insegnanti in cattedra a settembre. Ed è per questo – prosegue il Ministro – che abbiamo già avviato da tempo e con largo anticipo le procedure amministrative e burocratiche che ci servono a questo scopo.  

Cosa potrebbe ostacolare l’avvio regolare del 2019/20

Ricordiamo che Bussetti si proponeva di chiudere le immissioni in ruolo entro il mese di luglio, progetto fallito in quanto la data di pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento definitive dovrebbe avvenire entro il 12 agosto, a ridosso dunque di Ferragosto.

Slittando le immissioni in ruolo, naturalmente, slitteranno anche gli incarichi di supplenza.

Magari rivedendo i tempi di pubblicazione delle GaE, la tempistica potrebbe essere più in linea con le esigenze dell’avvio dell’anno scolastico.

Versione stampabile
anief banner
soloformazione