Bus senza numero, salgono su quello sbagliato: 30 studenti multati

WhatsApp
Telegram

Succede anche questo nel mondo della scuola. Trenta studenti di scuola superiore sbagliano autobus e vengono multati. Il fatto è accaduto a Vittorio Veneto. L’azienda municipale che gestisce il trasporto urbano è irremovibile: le multe non saranno annullate. I ragazzi e le loro famiglie potranno però fare ricorso.

Sul Gazzettino parla uno degli studenti coinvolti: “Erano circa le 13 quando, alla fermata degli autobus di via Cavour, eravamo in attesa dell’autobus 31 o 34 che ci portasse verso il Centro. E qui siamo saliti su un bus che non riportava il numero di linea, ma solo la scritta ‘Istituti vari’, cosa che non era mai accaduta”.

Poi il racconto continua: “A una successiva fermata sono saliti a bordo dell’autobus 4 controllori. Verificato che nessuno di noi era in possesso dell’abbonamento per il prolungamento scolastico, ma solo dell’abbonamento extraurbano, hanno preso i nostri libretti scolastici e le nostre tessere. E una volta giunti in autostazione, abbiamo seguito i controllori in biglietteria e qui hanno appoggiato le tessere su un tavolo e le hanno fotografate”.

Gli studenti hanno chiesto ai controllori di stralciare le sanzioni. Gli operatori, però, sono rimasti impassibili. “Chiediamo – l’appello dei ragazzi – che le multe vengano annullate in quanto si è trattato di un errore collettivo e non di una o due persone”.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito