La Buona Scuola. Manuela Serra chiede a Regione Sardegna di impugnare la riforma

WhatsApp
Telegram

La deputata del Movimento 5 stelle, Manuela Serra, ha scritto al Presidente della sua Regione per mettere in evidenza le problematiche connesse alla riforma. Ecco la lettera.

La deputata del Movimento 5 stelle, Manuela Serra, ha scritto al Presidente della sua Regione per mettere in evidenza le problematiche connesse alla riforma. Ecco la lettera.

Egregio Presidente, Chiar.mo Prof. Francesco Pigliaru,
Le scrivo al fine di rivolgerLe un appello che proviene dal mondo della Scuola e del quale mi faccio latrice.
Come ben sa, or non è molto è stata approvata dal Parlamento la legge n°107/15 di “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”; si tratta di una riforma in realtà più auspicata che non realizzata, che non ha saputo cogliere le vere esigenze di sviluppo di cui la Scuola abbisogna, oltre a non aver compreso le accorate richieste di coloro che vi operano.
Dal canto nostro, riteniamo che tale legge presenti profili di illegittimità costituzionale ricorribili in via diretta. Per questi motivi, in numerose Regioni d’Italia si sta procedendo alla presentazione di una mozione che impegni le giunte regionali a proporre ricorso (ex art. 127 secondo comma della Costituzione) davanti alla Corte costituzionale.
Inoltre, appare incomprensibile, nonostante la specificità del nostro Statuto speciale e le disposizioni in materia di istruzione di cui all’artico 5, che la legge in questione sia manchevole nel riconoscimento di tale propria specificità, (mi riferisco, in particolare, al reclutamento degli insegnanti).
Per le ragioni esposte (che potrà eventualmente approfondire sul testo della mozione che Le allego) La invito, dunque, a valutare i motivi di censura ricorribili, in via principale, davanti alla Corte costituzionale, al fine di far valere le guarentigie che la Costituzione prevede, sollevando la questione di legittimità costituzionale.
Nel ringraziarLa e nell’augurarLe buon lavoro, porgo
Cordiali saluti.

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur