Bullone nel panino dei bimbi in mensa: multa da 750 euro alla società di ristorazione

WhatsApp
Telegram

Ha ricevuto il massimo della multa prevista dal contratto, ovvero 750 euro di sanzione, l’azienda che ha fornito il panino con all’interno un bullone trovato da un bambino di quinta primaria a Milano.

Ma il Comune e Milano Ristorazione, cioè la società comunale che si occupa dei pasti nelle scuole della città, stanno valutando altre iniziative per il danno di immagine subito. Secondo una perizia il bullone veniva dalla macchina utilizzata per la preparazione del pane.

La vicesindaca Anna Scavuzzo lo ha spiegato in una riunione congiunta delle commissioni Partecipate ed Educazione convocata proprio per discutere dell’episodio, a cui ha partecipato anche Bernardo Notarangelo, presidente dimissionario di Milano Ristorazione.

Nei prossimi giorni il sindaco Giuseppe Sala nominerà un presidente ad interim in attesa del bando per il sostituto, che comunque sarà presidente e non anche direttore generale come è stato finora. Alla riunione sono stati forniti anche i dati sulle verifiche effettuate dall’unità di controllo, di cui fanno parte 12 persone, di cui cinque concentrate sulla refezione scolastica, cioè sul cibo delle mense.

Nel 2022 sono state fatte 191 visite e sono stati controllati 18.900 pasti per bambini, 2.044 pasti per adulti e 16.211 pasti nei luoghi in cui vengono prodotti. Per quanto riguarda la qualità sono state 766 le non conformità rilevate, 255 meno del 2021

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti: pubblicati i bandi dei 30 e 60 cfu, scadenza 5 giugno, affidati ad EUROSOFIA E.C.P. Pegaso