Bullismo, indaga 4 studenti in provincia di Rimini

WhatsApp
Telegram
giovani

La procura minorile di Bologna sta indagando su quattro studenti di una scuola secondaria di II grado della provincia di Rimini, in quanto accusati di minacce nei confronti di due compagne.

La procura contesta ai 4 ragazzi, tra cui c’è anche una studentessa, atti di bullismo e razzismo nei confronti di due compagne di classe, una di colore e l’altra disabile, motivi questi per cui sono state prese di mira.

I carabinieri hanno avviato le indagini, raccogliendo testimonianze ed analizzando la chat di classe, da dove emergono minacce e violenze verbali sia scritte che audio.

La notizia è stata diffusa dal “Corriere di Romagna”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio