Bullismo: filmata col fidanzatino a sua insaputa, poi diffondono video

Stampa

Inchiesta per tre minorenni a Napoli: una ragazzina di 12 anni è stata filmata mentre era in intimità con il suo fidanzatino, il video è stato poi diffuso.

La vicenda è accaduta qualche mese fa, ma soltanto ora viene resa nota. A raccontare la storia è stata una docente che ha notato i turbamenti della ragazzina, ha convocato poi i genitori e a quel punto la studentessa ha spiegato cos’era accaduto.

Mi accorgo che uno degli amici che era con noi quel pomeriggio ci stava filmando con il cellulare mentre ero in disparte con il mio fidanzato. Me ne sono accorta – si legge nel racconto della ragazzina riportato da Ansa- mi sono arrabbiata, ho chiesto di cancellare tutto. Lo ha fatto davanti a me, rimuovendo il video anche dal remoto, dal cestino e pensavo che fosse finita lì. Mi sono arrabbiata, ho mandato a quel paese quelli che ritenevo essere i miei amici e sono andata a casa“.

Il video però, nonostante fosse cancellato, era stato già inviato ad altri e così è stato poi diffuso. La ragazzina è stata quindi vittima di scherno a scuola e su WhatsApp.

Stampa

Concorso STEM. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype. Nuovi percorsi rapidi, mirati e intensivi