Bullismo e cyberbullismo, ogni scuola dovrà adottare codice interno e tavolo di monitoraggio. Nasce la Giornata del rispetto (il 20 gennaio). Via libera alla proposta di legge

WhatsApp
Telegram

La Camera dei Deputati ha dato il via libera definitivo al disegno di legge per la prevenzione e il contrasto del bullismo e del cyberbullismo. Il testo, approvato all’unanimità, delega al Governo l’adozione di specifiche disposizioni entro un anno dall’entrata in vigore della legge.

Misure concrete per la tutela delle vittime

Tra le misure previste dai decreti attuativi, particolare attenzione sarà dedicata al potenziamento del servizio di assistenza psicologica e giuridica alle vittime di bullismo e cyberbullismo attraverso il numero pubblico “Emergenza infanzia 114”. Il servizio, gratuito e attivo 24 ore su 24, sarà dotato di geolocalizzazione e messaggistica istantanea per garantire un supporto tempestivo ed efficace.

Prevenzione e sensibilizzazione

La legge prevede inoltre lo svolgimento di rilevazioni statistiche biennali da parte dell’Istat e la promozione di campagne informative periodiche sulla prevenzione e l’uso consapevole di internet, a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Istituzione della Giornata del rispetto

Il 20 gennaio sarà istituita la Giornata del rispetto, dedicata all’approfondimento e alla sensibilizzazione sul tema del rispetto degli altri e del contrasto a ogni forma di discriminazione. La data è stata scelta in memoria di Willy Monteiro Duarte, vittima di bullismo.

Coinvolgimento delle scuole

Il disegno di legge prevede che ogni istituto scolastico adotti un codice interno per la prevenzione e il contrasto del bullismo e del cyberbullismo, istituendo un tavolo permanente di monitoraggio con la partecipazione di studenti, insegnanti, famiglie ed esperti.

PROPOSTA DI LEGGE

DOCUMENTAZIONE COMPLETA

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri