Bullismo, attaccano compagno di classe anche con calci e pugni

Stampa

E’ successo in Salento, un gruppo di quattro studenti tra i 15 e i 16 anni, tra cui una ragazzina con il carattere più aggressivo, avrebbero commesso ripetuti atti di bullismo verso un loro compagno.

Stalking e lesioni, queste le accuse mosse ai giovanissimi bulli. La ragazzina, forse alla guida del gruppo, avrebbe anche colpito il compagno con calci e pugni. Lo riferisce Ansa.

L’episodio risale a ottobre scorso, ma soltanto ora è stato portato davanti al gup del Tribunale dei Minori di Lecce, Ada Colluto.

La vittima di bullismo avrebbe nel frattempo cambiato scuola. I legali dei giovani accusati chiedono un periodo di messa alla prova attraverso il coinvolgimento dei servizi sociali dei vari comuni di appartenenza.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur