Bullismo a scuola; neanche il Natale frena la violenza

WhatsApp
Telegram

Neanche l’approssimarsi delle vacanze di Natale ha reso più buono un ragazzo di una scuola media in Umbria che si è reso protagonista di un episodio di bullismo.

Secondo quanto si legge sul Corriere dell’Umbria, durante la ricreazione un quattordicenne se l’è presa con un compagno più piccolo: lo ha colpito con un pugno all’altezza della tempia, facendogli sbattere la testa addosso al muro.

A far scattare l’allarme sono stati alcuni compagni che hanno avvertito la collaboratrice scolastica. La vittima era rimasta chiusa nel bagno per il terrore.

Il fatto è stato denunciato alle forze dell’ordine e sono emersi anche altri episodi precedenti a danno della stessa vittima. L’aggressore è stato denunciato alla Procura presso il Tribunale dei minori, per violenza privata.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiornato con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO