Alunna aggredita con calci e spintoni dalle compagne di classe: non aveva fatto copiare i compiti

WhatsApp
Telegram

Altro episodio di violenza scolastica a Cesena ha destato indignazione nella comunità scolastica. Una studentessa è stata aggredita dalle compagne di scuola per non aver condiviso i compiti.

La vicenda, amplificata dalla diffusione di un video online, ha suscitato una vasta reazione.

L’episodio, come riportato dal Corriere di Romagna, si è svolto al termine dell’orario scolastico, quando alcune studentesse hanno atteso la vittima fuori dalla scuola per aggredirla fisicamente con calci, spintoni e strappando ciocche dei suoi capelli. La scena è stata registrata e successivamente condivisa su diverse chat, diventando rapidamente virale tra i coetanei.

Il sindaco di Cesena, Enzo Lattuca, ha commentato l’accaduto definendolo un episodio di grave violenza che non va sottovalutato. Le parole del sindaco riflettono la preoccupazione dell’intera comunità riguardo a questi episodi di bullismo e aggressione tra giovani.

Dopo aver appreso dell’incidente, i genitori della vittima hanno immediatamente contattato la direzione della scuola. Sebbene inizialmente il dirigente scolastico abbia esitato a prendere provvedimenti, la pressione della famiglia ha portato alla decisione di implementare interventi educativi. Questa risposta dimostra un passo verso la risoluzione e la prevenzione di future aggressioni, sottolineando l’importanza di un intervento tempestivo da parte delle istituzioni scolastiche.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri