A Budapest insegnanti in piazza contro il governo

WhatsApp
Telegram

Nonostante le forti piogge, migliaia di ungheresi sono scesi in piazza a Budapest per manifestare contro la riforma dell'istruzione voluta dal governo del premier Viktor Orban.

Nonostante le forti piogge, migliaia di ungheresi sono scesi in piazza a Budapest per manifestare contro la riforma dell'istruzione voluta dal governo del premier Viktor Orban.

Le scuole sono infatti passate sotto il controllo di un'agenzia statale, la Klik; il governo conservatore ha inoltre introdotto un corso di studi unico e anche il materiale didattico è stato centralizzato. La protesta avviata dagli insegnanti è la più importante dal 2014, quando una tassa sull'uso di internet aveva provocato manifestazioni di massa.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur