Bucalo (FdI): un Governo di sinistra deluderà ancora i lavoratori della scuola

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’On. Bucalo (FI) nel dare l’augurio di buon Ferragosto ha pubblicato un post in cui commenta sulla scuola in questo particolarissimo e delicato momento politico.

In questo caldo ferragosto italiano si stanno consumando prove d’inciucio tra: M5s, PD e Leu. Forze di sinistra che coalizzandosi proveranno a dare vita ad un nuovo governo che va contro la volontà popolare.

Un ennesimo esecutivo di sinistra che ancora una volta lascerà delusi migliaia di lavoratori della #scuola.

Poiché è storia come la scuola, sotto questi governi, sia diventata una vera e propria fabbrica di precari: insegnanti, educatori, personale Ata, assunti a settembre per essere licenziati a giugno (se va bene), oppure costretti al pellegrinaggio delle supplenze brevi.

Il governo Renzi con il film la “pessima scuola” è stato campione di incassi. Adesso c’è il rischio, con Luigino Di Maio ed i suoi “peones”, di avere una riedizione della pellicola. Personalmente voglio ribadire un concetto, metterlo nero su bianco: darò battaglia, mi spenderò con tutte le mie forze, non permetterò a nessuno di aggiungere precari ad altri precari.

La scuola ha bisogno di certezze, di stabilità e soprattutto quegli strumenti per svolgere degnamente la propria missione costituzionale.
Buon Ferragosto a tutti!

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione