Bruno Bossio, minoranza dem: “Avanti solo con assunzione precari, leggi per farlo già ci sono. Su resto serve condivisione, ora non c’è” 

WhatsApp
Telegram

"Invece di usare l'assunzione dei precari come elemento di pressione per far passare una riforma che ormai scontenta tutti e che, di fatto, non è una riforma, si sarebbe dovuto predisporre subito un piano di assunzione pluriennale per tutti i precari della scuola, per il quale basterebbe, tra l'altro, un decreto attuativo di leggi già vigenti e, separatamente, avviare una discussione con tutte le rappresentanze del nostro sistema scolastico per scrivere una vera riforma, con la massima condivisione possibile di tutti gli attori del mondo della scuola

"Invece di usare l'assunzione dei precari come elemento di pressione per far passare una riforma che ormai scontenta tutti e che, di fatto, non è una riforma, si sarebbe dovuto predisporre subito un piano di assunzione pluriennale per tutti i precari della scuola, per il quale basterebbe, tra l'altro, un decreto attuativo di leggi già vigenti e, separatamente, avviare una discussione con tutte le rappresentanze del nostro sistema scolastico per scrivere una vera riforma, con la massima condivisione possibile di tutti gli attori del mondo della scuola

Lo ha dichiarato a TgCom24 l'on. Enza Bruno Bossio, esponente della minoranza PD.

DDLScuola domani in Aula Senato, giovedì voto finale. Il testo del maxiemendamento

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro