Brunetta: riforma scuola è imbroglio. Malpezzi: sistemiamo danno del centro destra

WhatsApp
Telegram

Per Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati la riforma della scuola è un imbroglio.

Per Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati la riforma della scuola è un imbroglio.

"Mette insieme assunzioni più o meno clientelari, todos caballeros, con finte razionalizzazioni che nessuno vuole, spacciate per merito".

"Se così sarà meglio non farne niente, fare solo le assunzioni del turn over di 30-33mila insegnanti e buttare a mare questa cattiva riforma", conclude il leade di FI

Gli risponde la democratica Malpezzi "Brunetta parla di Scuola: evidentemente pensa al Governo Berlusconi. L'unico imbroglio ai danni della Scuola, certificato e documentato, sono stati i settantacinquemila posti e gli 8mld tagliati al settore dal giorno alla mattina dall'ultimo governo di centrodestra".

"Un imbroglio a scapito di famiglie, studenti e professori consumato all'insegna dell'accordo comune del centrodestra e della Lega. Noi non solo stiamo risistemando i danni fatti dal binomio destra-Lega, ma soprattutto stiamo rilanciando un mondo in cui crediamo fortemente", conclude.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur