Brunetta: “Per ripristinare turnover serio servono almeno 150mila assunti l’anno”

Stampa

“Per ripristinare un minimo di turn over serio qualitativo e quantitativo servono almeno 150 mila giovani l’anno”.

Questo è quanto afferma il ministro per la Pa Renato Brunetta intervenendo al webinar “Italia 2021- Competenze per riavviare il futuro” organizzato da Pwc Italia in media partnership con Sky sul tema ‘Le persone vero motore della ripartenza’.

E ancora: “Non ci devono essere blocchi, come la paura della firma. Occorre eliminare qualsiasi fattore di rallentamento del processo decisionale e burocratico. Fare impresa nel pubblico è molto difficile, ma anche esaltante. Il mio obiettivo non è il profitto, ma far star bene gli italiani, riducendo le disuguaglianze. Un obiettivo metafisico, quello della felicità. Bellissimo a dirsi, difficile a percorsi”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur