Brignone: interrogazione al Ministro per chiedere proroga termini presentazione on-line del Modello B

Stampa

A causa dell’inatteso accesso di centinaia di migliaia di aspiranti precari, il server del Miur appare completamente inceppato creando grosse difficoltà per chi si appresta ad accedervi per la compilazione del modello B al fine dell’inserimento della scelta sulle scuole dove svolgere supplenza nel prossimo triennio 2017/2019.

Peraltro, le problematiche tecniche che interessano il server, oltre a non consentire  l’elaborazione dei dati, impediscono all’utenza di inserire tutti i dati relativi ai titoli curriculari e di servizio, con il risultato che i dati vengono immessi dalla Segreteria nel Sistema solamente nel  caso di nuovo inserimento, mentre per l’utente già registrato non appare la possibilità di inserimento dei titoli e del servizio pregresso e ciò  causa la somma del  punteggio inferiore rispetto ai calcoli dei titoli.

Dalla domanda di supplenza dipende il futuro lavorativo di centinaia di migliaia di docenti a tempo determinato, pertanto il Miur deve assumere iniziative urgenti affinché sia consentito agli aspiranti docenti di poter compilare in modo corretto la domanda on line per l’accesso alle domande di supplenza per il triennio 2017/2019, senza che il sistema si blocchi e non permetta la conclusione delle procedure.

A tale proposito è stato chiesto se non si ritenga opportuno prorogare il termine ultimo per la compilazione online del modello B –   scadenza 25 luglio –  al fine di consentire a chi vi accede, di poter scegliere le scuole dove svolgere il proprio servizio.

E’ stato chiesto inoltre, se, alla luce delle 700 mila domande pervenute on line ad oggi, non si ritiene opportuno modificare la Legge 107/15, al fine di colmare quel vuoto normativo che a tutt’oggi non consente di stabilizzare l’esercito di precari storici che occupano le graduatorie d’istituto. Lo dichiara in una nota la deputata di Possibile, Beatrice Brignone

Stampa

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype