Boschi, cerca di buttare acqua sul fuoco sulla polemica con i sindacati: “non ho offeso nessuno, clima torni disteso”

di redazione
ipsef

In queste ore il Ministro Boschi è stato al centro di polemiche circa alcune sue affermazioni relative alla riforma della scuola.

In queste ore il Ministro Boschi è stato al centro di polemiche circa alcune sue affermazioni relative alla riforma della scuola.

"Ieri, – ha chiarito – durante una iniziativa nelle Marche, ho risposto a una domanda sulla scuola dicendo: 'Funziona la scuola solo in mano ai sindacati? Io credo di no'. Ho espresso un'opinione civile, pacata, tranquilla. L'ho detto dentro a un discorso in cui ci dicevamo pronti ad ascoltare tutti e modificare il ddl nelle parti più controverse. Sono stata accusata – addirittura – di disprezzare la democrazia e di voler attaccare il sindacato. Mi spiace se qualcuno si è sentito offeso", scrive sul suo profilo Facebook il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi.

"Non ho offeso nessuno. E non inizierò a farlo adesso", aggiunge.

Vedi anche

Non lasciamo la scuola in mano ai sindacati. Maria Elena Boschi: "la sfida del cambiamento"

Camusso alla Boschi: "Tanta arroganza del Governo nasconde la mancanza di un progetto"

Di Meglio, Boschi mistifica, riforma in mano a incompetenti

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione