Borse di studio dalla Farnesina per studenti italiani residenti all’estero e studenti stranieri

WhatsApp
Telegram

Anche quest’anno il Ministero degli Affari Esteri ha lanciato il “Bando per l’assegnazione di borse di studio offerte dal Governo italiano a studenti stranieri e studenti cittadini italiani residenti all’estero (Ire) per l’anno accademico 2017-2018”.

Il bando si apre oggi 27 marzo; le domande dovranno essere presentate entro il 10 maggio.
Obiettivo dell’iniziativa, come sempre, quello di “favorire la cooperazione culturale internazionale, la diffusione della conoscenza della lingua, della cultura e della scienza italiana e la proiezione del sistema economico e tecnologico dell’Italia nel mondo”.
Le borse di studio sono offerte per svolgere programmi di studio, formazione e/o ricerca presso Istituzioni italiane statali o legalmente riconosciute il cui elenco è disponibile sul sito del Miur.
Possono concorrere alle borse gli studenti stranieri o studenti italiani stabilmente residenti all’estero in possesso di un Titolo di studio valido per l’iscrizione ai corsi presso l’Istituzione prescelta.
I candidati devono avere un’età compresa tra i 18 e i 36 anni, compiuti alla data di scadenza del bando (10 maggio). Per coloro che si candidano al primo anno di un Corso di Dottorato, il limite massimo d’età è fissato a 33 anni, compiuti alla data di scadenza del bando. Per i Corsi di aggiornamento/formazione per docenti di lingua italiana, possono presentare domanda i candidati di età compresa tra i 18 e i 45 anni.
Il bando è disponibile qui.

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it