Borse di dottorato, per la prima volta anche per le istituzioni AFAM: 225 milioni per l’anno accademico 2024-25

WhatsApp
Telegram

Il ministro dell’Università e della Ricerca, Anna Maria Bernini ha infatti firmato i decreti 629 e 630 con cui si definiscono le modalità di ripartizione di oltre 225 milioni per l’anno accademico 2024/2025 e la relativa procedura per l’accreditamento ai corsi.

Novità di questo terzo stanziamento è l’estensione della misura alle Istituzioni dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM).

In totale, l’attribuzione delle borse, per l’anno 2024-25, è così suddivisa:

  • 56 borse per dottorati in programmi dedicati alle transizioni digitali e ambientali;
  • 275 borse per dottorati di ricerca PNRR;
  • 400 borse per dottorati per la Pubblica Amministrazione;
  • 48 borse per dottorati per il patrimonio culturale;
  • 2.868 borse per i dottorati innovativi con le imprese.

Inoltre, è stato rideterminato il contributo del Mur che passa da 30.000 euro a 60.000 euro per ciascuna borsa per i dottorati innovativi con le imprese, e da 60.000 euro a 70.000 euro per i dottorati di ricerca, i dottorati per la PA e il patrimonio culturale e i dottorati digital e green.

Decreto 629

Decreto 630

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri