Boom di 100 e lode e 100 in un liceo di Messina: 26 centisti con lode e 59 centisti. La soddisfazione della preside

WhatsApp
Telegram

Il Liceo Scientifico e Linguistico Statale “Archimede” di Messina celebra un altro anno di straordinari risultati all’esame di maturità, con 59 studenti diplomati centisti, 26 dei quali con lode. Nonostante le sfide presentate dal triennio segnato dalla pandemia, la comunità scolastica ha dimostrato una resilienza e un impegno degni di nota.

Come segnala la Gazzetta del Sud, Laura Cappuccio, dirigente scolastica, esprime un profondo orgoglio per la dedizione mostrata da studenti e docenti, che hanno saputo lavorare in maniera coesa e con entusiasmo, nonostante le circostanze avverse.

Questi successi evidenziano la forza del liceo “Archimede”, con il suo approccio olistico all’educazione, combinando attività curriculari ed extracurriculari per promuovere un ambiente di apprendimento stimolante e interdisciplinare.

Il liceo si distingue per l’attenzione particolare rivolta all’inclusione, fornendo un supporto continuo agli studenti e affrontando ogni segnale di disagio. Questa premura è sottolineata dal servizio psicologico di cui la scuola dispone, un altro indicatore dell’impegno dell’istituto nei confronti del benessere dei suoi studenti.

Nonostante le sfide future, come i lavori di restyling dei laboratori di Fisica e Scienze finanziati dal Pnrr, la dirigente si mostra serena. Con la consapevolezza dei possibili disagi, si augura una scuola più adeguata alle esigenze della comunità, con un miglioramento del comparto tecnologico e un ampliamento delle strumentazioni.

In un messaggio ai suoi studenti, Cappuccio sottolinea l’importanza dell’esperienza scolastica e l’augurio che gli studenti sfruttino al meglio ciò che hanno appreso in questi cinque anni, mostrando responsabilità e spirito critico.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri