#bonusmammadomani e #bonusasilonido: risposta INPS su invio domande

WhatsApp
Telegram

INPS risponde alle domande più frequenti sui bonus per figli.

1. Il 2 febbraio sono stati disposti da Inps i pagamenti del Bonus Una Tantum per i possessori di Carta Acquisti Ordinaria con un figlio nato nel 2014. Le Carte verranno caricate al più tardi entro fine mese da Poste. Se per fine mese non avrete ancora ricevuto il pagamento fate segnalazione al # contactcenter . Vi ricordiamo che il bonus viene pagato una tantum, quindi una sola volta.

2. Il bonus bebè relativo al mese di gennaio e quindi in pagamento a febbraio verrà erogato in ritardo per garantire una corretta acquisizione dei nuovi ISEE. Chi ha fatto l’ISEE a febbraio salterà probabilmente il pagamento di questo mese che verrà recuperato a marzo. Per tutti coloro che non hanno ancora presentato ISEE2017 il pagamento verrà bloccato per essere ripreso (con pagamento arretrati) una volta fatto ISEE.

3. Non abbiamo al momento informazioni circa la ricarica della Carta SIA. Ci dispiace

4. Per quanto riguarda i bonus previsti dalla legge di Stabilità e denominati al momento #bonusmammadomani e #bonusasilonido NON ci sono ancora i decreti attuativi e quindi Inps non può pubblicare circolare operativa e procedura per la domanda. Chi si trova nella condizione di ricevere i bonus dal 1 gennaio potrà comunque fare domanda anche in ritardo.

5. Vi ricordiamo che è ancora possibile fare domanda per i # VoucherAsiliNido e # BabySitting se si è lavoratrici dipendenti o autonome, ci si trova negli undici mesi successivi alla magernità obbligatoria e si è rinunciato al congedo parentale facolativo. Trovate tutta la documentazione nei post precedenti a questo.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur