Bonus trasporti 60 euro, il prossimo 1 ottobre nuovo click day: ecco i requisiti per accedere

WhatsApp
Telegram

Il prossimo 1 ottobre si aprirà un nuovo “click day” per ottenere il bonus trasporti. Questa iniziativa segue l’ondata positiva del precedente click day avvenuto il 1 settembre, in cui migliaia di cittadini hanno beneficiato dell’aiuto finanziario.

La fonte ufficiale, www.bonustrasporti.lavoro.gov.it, ha reso noto che per questa nuova tornata saranno disponibili gli “eventuali fondi residui generati dal mancato utilizzo dei bonus rilasciati nel mese di settembre 2023”. La notizia è un segnale positivo per coloro che non sono riusciti a beneficiare dell’iniziativa il mese scorso e ora avranno una nuova chance.

Ma di cosa si tratta esattamente? Il bonus trasporti prevede un contributo fino a 60 euro, spendibile per l’acquisto di abbonamenti al trasporto pubblico locale, regionale, interregionale e persino per i servizi di trasporto ferroviario nazionale. Una boccata d’aria per i pendolari e chi si affida al trasporto pubblico per spostarsi.

Ovviamente, come ogni agevolazione, ci sono delle condizioni da rispettare. La principale riguarda il reddito: per accedere al bonus, infatti, il reddito del 2022 non deve essere stato superiore ai 20mila euro. Una misura, quindi, pensata per supportare chi ha avuto maggiori difficoltà economiche nell’ultimo anno.

Per quanto riguarda la procedura, chi desidera richiedere il bonus trasporti necessiterà dello Spid o della Cie, la Carta di Identità Elettronica. Strumenti ormai diffusi tra i cittadini e facilmente reperibili, che semplificano e velocizzano le pratiche burocratiche online.

WhatsApp
Telegram

Concorso Dirigenti scolastici, preselettiva superata? Preparati per lo scritto