Bonus terme, da oggi voucher attivi, ma in molte strutture è già tutto esaurito. Gli ultimi aggiornamenti

WhatsApp
Telegram

Dalle ore 12 di lunedì 8 novembre i cittadini possono prenotare direttamente presso le strutture termali accreditate. In realtà, subito dopo l’accreditamento sul sito di Invitalia, molti centri avevano iniziato a chiedere ai cittadini di prenotarsi, aggirando così il “click day”. Vari di questi, riporta Il Sole 24 Ore, sarebbero ora in overbooking. Al momento sono arrivate circa 440mila richieste di bonus, un quarto delle quali in Toscana.

Chi non si fosse ancora “prenotato” per i servizi termali, è ancora in tempo. Il bonus terme è infatti valido fino a esaurimento delle risorse (53 milioni di euro), messe a disposizione dallo Stato per supportare un settore in crisi come quello termale.

Il bonus terme copre l’intero trattamento richiesto (100%), fino a un massimo di 200 euro a persona. Possono usufruire del bonus tutti i cittadini maggiorenni. Il bonus è individuale, non cedibile e svincolato dall’acquisto di ulteriori servizi. Ha una durata di 60 giorni a partire dalla data della sua emissione.

Per conoscere i centri termali che hanno aderito al bonus e si sono accreditati, basta collegarsi al sito bonusterme.invitalia.it che è in continuo aggiornamento.

Una volta richiesto il voucher, il singolo cittadino dovrà rivolgersi direttamente alla struttura termale prescelta.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur