Bonus psicologo, Speranza firma decreto: garantirà contributi di 600 euro per cittadini con Isee sotto i 50 mila euro

WhatsApp
Telegram

“Ho firmato oggi il decreto che attiva il bonus psicologico. È un primo passo”. L’annuncio è del ministro della Salute, Roberto Speranza. Il finanziamento è di 10 milioni di euro. Il contributo sarà riconosciuto, fino a un massimo di 600 euro, ai cittadini con un reddito Isee fino a cinquantamila euro.

Dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale sarà possibile avanzare la richiesta e iniziare un percorso di terapia con uno psicologo iscritto all’albo.

Considerando che una tariffa minima di una seduta di psicoterapia presso uno specialista privato si attesta sui 50 euro, spiega la relazione tecnica che accompagna il provvedimento, con 600 euro sarà quindi possibile seguirne 12.

Le domande dovranno essere presentate all’Inps nei termini che verranno indicati entro 30 giorni dalla pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale.

Per l’inoltro della domanda si dovrà accedere alla piattaforma con le credenziali SPID, CIE, CNS o procedere avvalendosi del contact center. Inseriti i dati verranno fornite in automatico le dichiarazioni sostitutive di autocertificazione.

Accolta la domanda il richiedente riceverà un codice univoco da utilizzare entro 180 giorni, decorsi i quali, in caso di mancato utilizzo, la domanda verrà annullata.

Il bonus consisterà in un aiuto finanziario a chiunque soffra di un disagio di salute mentale, che può essere causato o meno dalla pandemia, dai lunghi periodi di lockdown o dalle situazioni di stress dovute a dad e smart working. Non ci sono, dunque, distinzioni di età.

Va ricordato che non ci si potrà rivolgere a chiunque, ma a uno degli oltre 100 mila specialisti privati iscritti regolarmente all’albo degli psicoterapeuti.

WhatsApp
Telegram

A luglio, in tutta Italia, partecipa ai nuovi “Workshop formativi: pensare da dirigente scolastico” organizzati da Eurosofia