Bonus psicologo, misura a rischio stop. Petizione su Change.org con oltre 350mila adesioni

WhatsApp
Telegram

Il bonus psicologo è tornato alla ribalta nelle ultime ore, grazie ad un’imponente mobilitazione popolare e all’appoggio di noti personaggi pubblici.

In particolare, la petizione lanciata su Change.org nel 2022 ha visto un’impennata di sostegni, con oltre 15.000 nuove firme raccolte solo nella giornata di ieri, portando il totale a sfiorare la soglia delle 350.000 adesioni.

La richiesta di finanziamenti per il bonus psicologo ha trovato un’eco notevole anche nel mondo dello spettacolo. Il noto cantante Fedez ha infatti esortato il governo a incrementare i fondi destinati a questa misura. L’interesse manifestato dagli italiani è un segnale chiaro della necessità di prestare maggiore attenzione alla salute mentale, soprattutto in un periodo socio-economico complesso come quello attuale.

Nonostante l’entusiasmo, la burocrazia continua a rappresentare un ostacolo significativo. Dopo quasi un anno dall’annuncio, i decreti attuativi necessari per rendere operativo il bonus sono ancora in attesa di definizione. Molti professionisti del settore denunciano una procedura intricata per accedere ai 1.500 euro annui previsti per le sedute psicologiche.

La mobilitazione ha trovato ampio spazio anche sui social, dove Francesco Maesano, giornalista del Tg1 e iniziatore della petizione, ha espresso gratitudine per l’enorme partecipazione. Maesano sottolinea come questa situazione rifletta l’interesse della popolazione verso i diritti psicologici e auspica che la mobilitazione possa contribuire a realizzare il bonus psicologo in modo completo e definitivo. Allo stesso tempo, evidenzia l’importanza di costruire un ponte tra cittadini e politica, in linea con i principi fondamentali della nostra Costituzione.

La vicenda del bonus psicologo sottolinea una volta di più l’importanza di una risposta celere e concreta da parte delle istituzioni, in un’area tanto delicata e fondamentale per il benessere dei cittadini come quella della salute mentale.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri