Bonus nascita, congedo di paternità 10 giorni e asilo nido gratuito: possibili con la Legge di Bilancio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Legge di Bilancio 2020: il Ministro della Famiglia e per le Pari opportunità Elena Bonetti, intervenendo a Terrasini alla seconda giornata di #Futura, la scuola di formazione per giovani organizzata da Davide Faraone (Italia Viva), ha anticipato le misure che intende presentare. 

Le misure a favore della famiglia dovrebbero riguardare

  • Bonus nascitaun assegno unico come contributo economico alle famiglie per ciascun figlio dalla nascita all’età adulta
  • aumento del congedo di paternità da 5 a 10 giorni
  • ridurre o rendere gratuita la retta per la frequenza dell’asilo nidoin alcune regioni sono al di sotto dell’8% di copertura

Ricordiamo che  il parlamento europeo ha recentemente approvato la direttiva 2019/1158  che prevede dieci giorni lavorativi di congedo di paternità retribuito alla nascita (attualmente in Italia i giorni sono cinque, legge n. 145 del 30/12/18), più il diritto individuale a due mesi di congedo parentale non trasferibile e retribuito nei primi anni di vita del figlio.

L’Italia, come gli altri Stati membri, dovrà adeguarsi.

Bisogna ripensare – afferma l’Ordine degli Psicologi dell’Emilia Romagna – la “bi-genitorialità”. Concetto da interpretarsi come processo dinamico interattivo che inizia nel momento in cui una coppia pensa di avere un figlio e si realizza con la sua nascita, permettendo alla coppia di diventare genitori. Persone capaci di prendersi cura e di rispondere in modo sufficientemente adeguato ai bisogni fisici e affettivo-psicologici dei bambini, condividendo responsabilità, soddisfazioni e piaceri.

Congedo di paternità: il diritto di essere genitori

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione