Bonus merito: RSU lo devolvono alla scuola per migliorare offerta formativa

Molti docenti hanno avuto a Natale una strenna: il Bonus premiale. Noi li chiamiamo i 30 denari.

Perché, se è vero che “pecunia non Olet”, in questo caso, se dopo tante proteste e qualche “serrata” dei collegi dei docenti, il tutto fosse finito “in cavalleria”, allora le critiche sarebbero state giuste e pertinenti e quindi “Bonus Olet”.

Abbiamo inteso come rappresentanti sindacali dare l’esempio restituendo il famigerato Bonus. Il Bonus premiale nel suo primo anno di vita ha già mancato i suoi ambiziosi obiettivi: valorizzare i docenti migliori. In primis, molti docenti e dirigenti non hanno capito che la valorizzazione riguarda tutto il personale, non vi può essere rifiuto di sorta o autoesclusione. Non a caso tanti docenti hanno avuto il Bonus pur in mancanza di richiesta.

Poi i DS hanno operato con criteri o restrittivi usando il Bonus come un Bancomat personale per retribuire surrettiziamente il proprio Staff; o hanno dovuto usare un meccanismo quantitativo che non ha valorizzato i migliori. Ciò generando frustrazione e spezzando il clima di concordia che vige nelle scuole. Homo, homini lupus.

A cui aggiungiamo in molti casi l’opacità delle procedure adottate che non sono state comunicate al personale e neanche alle RSU. Per questi motivi -pur avendo partecipato al Sarabanda-Bonus- poi ci siamo autoesclusi dai suoi benefici economici. La restituzione del Bonus è stata fatta alla nostra scuola il Liceo Vittorini di Napoli sotto forma di donazione liberale per migliorare l’offerta formativa dei ragazzi. Siamo fiduciosi che la strada intrapresa possa essere una reale e concreta forma di protesta nello stile UIL Scuola.

Ricordiamo un altro esempio simile di protesta portato avanti dal nostro Segretario Generale Nazionale Pino Turi che personalmente, unitamente a tutto il gruppo dirigente nazionale, ha restituito i 500,00 euro inerenti l’aggiornamento dello scorso a.s. devolvendoli agli Educatori ingiustamente esclusi.

RSU LICEO VITTORINI NAPOLI PROF. BIAGIO BIANCARDI
TAS LICEO VITTORINI PROF.LUIGI LORETO – PROF. FERDINANDO SAGGESE

Docenti neoassunti, formazione su didattica digitale integrata. Scegli il corso ideato da Eurosofia per acquisire le nuove, indispensabili competenze