Bonus merito docenti. FLC CGIL: maggiore condivisione dell’utilizzo delle risorse

WhatsApp
Telegram

La FLC CGIL lancia una proposta ai dirigenti scolastici di attivare un percorso, per arrivare ad una gestione condivisa delle risorse destinate dal comma 126 della legge 107 alla valorizzazione del merito del personale docente.

La FLC CGIL lancia una proposta ai dirigenti scolastici di attivare un percorso, per arrivare ad una gestione condivisa delle risorse destinate dal comma 126 della legge 107 alla valorizzazione del merito del personale docente.

La proposta ai dirigenti scolastici:

  • è coerente con l’intento di “risparmiare alle scuole gli effetti più deleteri della legge 107/2015”;
  • evita che il Comitato di Valutazione entri nel merito della valutazione della qualità dell’insegnamento e dei docenti;
  • riconosce al Collegio dei Docenti la centralità delle scelte di natura tecnico-professionale e organizzativo-didattica;
  • riconduce nella naturale sede della contrattazione l’erogazione del salario accessorio.

Secondo il sindacato, l'attribuzione del bonus per la legge 107 sperimenta un diverso utilizzo delle risorse del salario accessorio, materia che occorre invece restituire alla contrattazione.

scheda CGIL percorso elaborazione criteri bonus

 

 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur