Bonus merito docenti, sindacati hanno diritto di conoscere chi lo ha percepito e quanto ha avuto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

I sindacati hanno diritto ad accedere ai nominativi dei docenti che hanno ottenuto dei compensi indicati nel contratto di istituto, bonus merito compreso.

Così ha ribadito anche la Commissione per l’Accesso ai Documenti Amministrativi, che si è espressa in seguito ad un ricorso della Flc Cgil, Cisl e Snals Verona.

I fatti

Una scuola si era rifiutata di permettere l’accesso agli atti, richiesto dalle summenzionate organizzazioni sindacali.

La richiesta, nello specifico, riguardava i nominativi e gli importi individuali definiti nel contratto di istituto e relativi al bonus merito del personale docente.

La richiesta è stata motivata con la necessità di verificare, in qualità di rappresentanti dei lavoratori iscritti ai singoli sindacati, la corretta attribuzione dei compensi indicati nella stessa richiesta.

La scuola rifiutava la richiesta in quanto era stata già fornita l’informativa relativa al contratto e perché non era stato indicato l’interesse diretto, concreto e attuale ad essa sotteso.

Decisione Commissione per l’Accesso ai Documenti Amministrativi

La Commissione ha affermato che l’orientamento della giurisprudenza amministrativa è costante e univoco, ritenendo sussistente il diritto del Sindacato ad esercitare l’accesso agli atti per la cognizione dei documenti che possano coinvolgere sia le prerogative del sindacato in qualità di istituzione esponenziale di una determinata categoria di lavoratori sia le posizioni dei singoli lavoratori.

Nel caso in esame, conclude la Commissione, la documentazione richiesta – relativa all’assegnazione del bonus merito – afferisce alle prerogative del sindacato in quanto tale e ai diritti di informazione del medesimo posti a salvaguardia degli aspetti più significativi del rapporto di lavoro.

I sindacati, in definitiva, possono accedere agli importi individuali e ai nominativi di chi percepisce dei compensi definiti nel Contratto d’Istituto, bonus merito compreso.

Decisione Commissione

Versione stampabile
anief banner
soloformazione