Bonus maturità, D’Uva (M5S): Governo segue la nostra proposta

di Lalla
ipsef

"Sono lieto che oggi il Consiglio dei Ministri abbia deciso di abolire il bonus maturità. È bene ricordare ai cittadini che, quando ancora una misura del genere non era all’ordine del giorno da parte della maggioranza, il MoVimento 5 Stelle aveva già presentato un’interpellanza in data 1º agosto 2013 di cui mi ero fatto promotore".

"Sono lieto che oggi il Consiglio dei Ministri abbia deciso di abolire il bonus maturità. È bene ricordare ai cittadini che, quando ancora una misura del genere non era all’ordine del giorno da parte della maggioranza, il MoVimento 5 Stelle aveva già presentato un’interpellanza in data 1º agosto 2013 di cui mi ero fatto promotore".

Lo dichiara il deputato del MoVimento 5 Stelle Francesco D’Uva, membro della commissione Cultura, Scienza, Istruzione.

"Nonostante le nostre interrogazioni e interpellanze non ricevano mai una risposta sulla questione – spiega D’Uva – , è chiaro che il Governo non è insensibile alla forte pressione che un’opposizione come la nostra sta esercitando sul suo operato. La mia interpellanza sulla possibilità di eliminare il bonus maturità, inserito sia dal precedente che dall’attuale Ministro dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, non ha ancora
ricevuto una risposta (e probabilmente non l’avrà mai), ma ritengo sia comunque servita per un ravvedimento improvviso (si ricorda che è stato riapprovato nemmeno qualche mese fa) quanto necessario."

Versione stampabile
anief anief
soloformazione