Bonus Inps assistenza legge 104, nuove domande in scadenza il 31 gennaio. Gli importi spettanti

WhatsApp
Telegram

Bando Inps home care premium 2019 assistenza domiciliare per dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti. Il bando è volto ad individuare n. 30.000 aventi diritto. Le prestazioni del Progetto Home Care Premium sono incompatibili con le prestazioni Long Term Care – LTC

Beneficiari:

i dipendenti iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e i pensionati – diretti e indiretti – utenti della gestione dipendenti pubblici, nonché, laddove i suddetti soggetti siano viventi, i loro coniugi, per i quali non sia intervenuta sentenza di separazione e, i parenti e affini di primo grado anche non conviventi, i soggetti legati da unione civile e i conviventi ex lege n. 76 del 2016, i fratelli o le sorelle del titolare, se questi ne è tutore o curatore.

Possono beneficiare degli interventi – di cui al comma 1- i minori orfani di dipendenti già iscritti alla gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, di utenti o di pensionati della gestione dipendenti pubblici.

Domanda 
Sarà possibile presentare nuove domande fino al 31 gennaio 2022 alle ore 12.00.

Importi

Gli importi variano in base all’Isee, come di seguito

Bando

Inps: entro il 31 gennaio la domanda per bonus caregivers

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur