Bonus gite scolastiche fino a 150 euro, domande entro il 31 maggio

WhatsApp
Telegram

Entro il 31 maggio 2024, ore 17, si può richiedere il bonus gite scolastiche. Si tratta di un’agevolazione fino a 150 euro – ed entro il limite delle risorse assegnate – per la partecipazione degli studenti delle scuole superiori a visite didattiche e viaggi di istruzione.

Possono richiedere l’agevolazione tutti gli studenti delle scuole statali secondarie di secondo grado appartenenti a nuclei familiari con indicatore ISEE fino a 15.000 euro.

Per calcolare l’ISEE 2024 è necessario presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU). Si può fare in diversi modi, anche online attraverso il servizio INPS dedicato alla dichiarazione: compila la DSU, oppure acquisisci la DSU precompilata.

Se non è possibile compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica nei tempi richiesti, il sistema verificherà l’ISEE attestato nel 2023.

Il bonus verrà riconosciuto fino ad esaurimento delle risorse disponibili tenendo conto esclusivamente dell’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Le famiglie, per richiedere il bonus, devono accedere alla Piattaforma Unica «Famiglie e studenti» (http://unica.istruzione.gov.it), mediante procedura di identificazione e autenticazione informatica e richiedere l’agevolazione nella sezione «Servizi», sotto sezione «Agevolazioni», ambito «Viaggi di istruzione».

La nota del MIM

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri