Bonus cultura diciottenni: non sarà cancellato per i nati del 2000 e 2001, nei prossimi anni correttivi ed estensione agli adolescenti

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il bonus cultura per i diciottenni non sarà cassato per i nati nel 2000 e 2001: i fondi ci sono.

E’ quanto ha scritto in una nota il ministro Bonisoli, che a quanto pare è ritornato sui suoi passi, anche se saranno introdotti alcuni correttivi  in modo graduale.

Una commissione di esperti si metterà subito al lavoro per inserire il bonus in un piano più articolato di promozione alla cultura, ecco perché il voucher sarà esteso a tutti gli adolescenti.

Allo studio anche il modo in cui vengono impiegati i fondi, andando a riesaminare le tipologie di prodotti culturali che accedono all’agevolazione. Sarà riconsiderata anche la modalità di distribuzione delle risorse: al momento, scrive il ministro, non è prevista una premialità nè un collegamento all’ISEE.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione