Bonus bebé: a chi è rivolto

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Ricordiamo che il provvedimento bonus bebè prevede, per i bambini nati tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, un assegno mensile per i primi 3 anni di vita.

Ricordiamo che il provvedimento bonus bebè prevede, per i bambini nati tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, un assegno mensile per i primi 3 anni di vita.

L'INPS ricorda che riguarda i figli di cittadini italiani, comunitari ed extracomunitari (provvisti di permesso di soggiorno dell'Unione Europea per soggiornanti di lungo periodo, oppure del permesso di soggiorno per asilo politico). Per poter effettuare la domanda il figlio e il genitore richiedente devono risiedere in Italia ed essere coabitanti.

Ogni nucleo familiare, al fine di accedere al sussidio, deve possedere un valore ‪#‎ ISEE‬ non superiore ai 25.000 euro annui. In più, alle famiglie con un #ISEE inferiore ai 7.000 euro annui, l'importo verrà raddoppiato (indicazioni sul nuovo #ISEE http://bit.ly/1TXs99s )

80 euro al mese per i primi tre anni di vita del nascituro per tutte le famiglie il cui ISEE è compreso tra 7 e 25.000 euro l'anno, 160 euro per coloro il cui ISEE è inferiore ai 7.000 euro annui.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito