Bonus asilo nido, già possibile richiedere i contributi

WhatsApp
Telegram

E’ scattata già da ieri la data utile per richiedere all’Inps il bonus asilo nido. Le famiglie più indigenti potranno contare su un contributo fino a 1.500 euro all’anno, ripartiti in quote mensili. 

L’importo del contributo statale è stato innalzato di un terzo rispetto ai mille euro stabiliti dal momento della sua introduzione. L’aumento è stato stabilito dalla legge di bilancio 2019.

Le famiglie che hanno diritto, in base al reddito, a beneficiare del contributo, possono fare richiesta andando sul sito o scaricando l’app messa a disposizione dall’Inps.

Il bonus potrà essere elargito anche ai bambini che non possono frequentare la scuola per gravi patologie, purché tale condizione sia avallata da un certificato medico. In qualsiasi caso, il bonus non è detraibile fiscalmente. Sarà erogato fino all’esaurimento dello stanziamento che è pari a 300mila euro.

Approfondisci

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur