Bonus asilo nido confermato nella Legge di Bilancio 2018, come funzionerà

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il bonus asilo nido è stato introdotto dalla legge di Bilancio 2017 e con ogni probabilità sarà confermato anche in quella del 2018.

Si tratta di un bonus di mille euro l’anno, riscuotibile per massimo 3 anni, assegnato alle famiglie con figli piccoli, indipendentemente dal reddito.

Il bonus viene erogato in in undici rate mensili da 90,91 euro ciascuna. Quest’anno le domande sono state presentate a partire dal mese di luglio e potranno essere inoltrate fino al 31 dicembre.

Per il 2018 veranno stanziati 250 milioni, quindi si presuppone che il bonus possa spettare ad un numero di maggiore di famiglie (nel 2017 la cifra era di 144 milioni). Vale l’ordine di presentazione della domanda on line, raggiunta la cifra da erogare le domande successive non sono tenute in considerazione.

Il bonus nido del 2018 sarà erogato in base alle ore di asilo nido, ma si potrà scegliere anche di averlo per i figli gravemente ammalati, per “forme di supporto presso la propria abitazione”.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione