Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Bonus 600 euro: spetta all’esperto PON che non può lavorare?

Indennità 600 euro coronavirus esperto PON: quando e a chi spettano i 600 euro del decreto Cura Italia?

Buona sera,

sono un’insegnante precaria che ha  una supplenza fino al 30/06/2020 per 12 ore/settimanali.

Inoltre  lavoro come esperto in 2 progetti PON. Questi progetti mi completavano lo stipendio che ora per solo 12 ore /sett. non e’ sufficiente.

Visto che la scuola resta chiusa non sarò in grado di svolgere il lavoro da esperto PON . Il bonus dovrebbe spettare a chi ha subito un danno economico per non aver potuto proseguire il proprio lavoro. Mi spetta il bonus di 600 euro previsto dal decreto del 18 marzo?

Grazie per una sua risposta

Il Bonus da 600 euro previsto dal decreto Cura Italia del 22 marzo spetta soltanto a:

  • lavoratori autonomi, liberi professioni con partita Iva attiva al 23 febbraio iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata
  • collaboratori con collaborazione attiva al 23 febbraio iscritti in via esclusiva alla Gestione Separata
  • lavoratori dello spettacolo, stagionali e agricoli in possesso di determinati requisiti pregressi.

Nessun altra categoria di lavoratori rientra nell’indennità. Molti insegnanti, titolari di partita Iva attiva al 23 febbraio ci hanno scritto per chiedere se avevano diritto al bonus, ma essendo iscritti anche alla previdenza obbligatoria dei pubblici dipendenti oltre che alla Gestione Separata non hanno potuto accedere all’indennità.

Per lei, purtroppo, vale lo stesso discorso: percepisce una stipendio dalla scuola, non so se è iscritta alla Gestione Separata ma se anche lo fosse non le spetterebbe l’indennità in quanto è iscritta anche alla gestione obbligatoria del pubblico impiego.

 

Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia