Bonus 500 euro, protestano i docenti precari: “Non è giusto, facciamo lo stesso lavoro dei colleghi di ruolo”. E altri: “Abolitela e pagateci lo stipendio”

Oggi riapre la piattaforma Carta del docente con l’accredito dei 500 euro per i docenti. Non mancano, però, le polemiche. Perché a protestare sono soprattutto gli esclusi dalla Carta.