Bonus 500 euro, FAQ su SPID: è gratuito, quanto tempo occorre, sicurezza dei dati?

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La risposta del Miur alle domande più frequenti su SPID, l’identità digitale per accedere alla Carta del docente.

1. Cos’è SPID?

SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è la tua nuova identità digitale composta da credenziali (nome utente e password) che dovrai utilizzare tutte le volte che vorrai accedere a cartadeldocente

2. Perché devo avere delle credenziali SPID per poter accedere a cartadeldocente.istruzione.it ?

Perché dobbiamo essere sicuri che sei proprio tu a chiedere l’accesso in modo da permetterti di spendere in totale sicurezza i tuoi buoni di acquisto. Le credenziali SPID che riceverai una volta fatta la richiesta sono uniche e potrai usarle soltanto tu.

3. Quali documenti mi servono per poter richiedere SPID?

Per richiedere e ottenere le tue credenziali SPID hai bisogno di: un documento di identità valido (carta di identità o passaporto) e del tuo codice fiscale. Ti servirà anche: un indirizzo e-mail e il numero di telefono del cellulare che usi normalmente (anche se non sei tu l’intestatario del contratto)

4. Ho il codice fiscale con me, ma durante il processo di registrazione mi viene chiesto la tessera sanitaria. Cosa devo fare?

Il documento ufficiale sul quale viene riportato il tuo codice fiscale è la tessera sanitaria. E’ un documento che devi avere anche tu: viene inviato alla nascita a tutti i cittadini italiani e agli stranieri residenti in Italia (in possesso di permesso di soggiorno) dallo Stato, che provvede anche a tutti i successivi rinnovi. Se l’avessi smarrita, consulta il sito dell’Agenzia dell’Entrate al seguente link per avviare la procedura ed ottenere un duplicato: https://telematici.agenziaentrate.gov.it/RichiestaDuplicatoWeb/ScegliModalita.jsp

5. A chi mi devo rivolgere e cosa devo fare per ottenere SPID?

Per ottenere le tue credenziali SPID devi rivolgerti a Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim.

I quattro soggetti (che vengono chiamati Identity Provider), ti offrono diverse modalità di richiesta, scegli quella più adatta alle tue esigenze! Ecco in breve cosa devi fare: (richiesta verifica Sogei/Agid)

  • Con Infocert di persona (gratis), via webcam (a pagamento):

-devi inserire i dati che ti vengono richiesti sul sito, una volta terminato potrai recarti in uno degli uffici presenti in tutta Italia per concludere la registrazione. (verifica dove si trova l’ufficio più vicino a te )

-Se hai una webcam collegata al tuo computer puoi scegliere la modalità di riconoscimento completamente online. Seguendo le istruzioni che ti indicheranno gli operatori di Infocert potrai completare la registrazione senza doverti recare di persona in un ufficio. Questa modalità è a pagamento (19,90€ + iva), prima di cominciare dovrai quindi munirti di una carta di credito o una carta prepagata (non necessariamente intestata a te) da poter utilizzare per il pagamento online. (comincia la registrazione)

  • Con Poste Italiane di persona (gratis), online (gratis), a domicilio (a pagamento): -devi inserire i dati che ti vengono richiesti sul sito; una volta terminato potrai recarti in uno degli uffici presenti in tutta Italia per concludere la registrazione gratuitamente . (Verifica dove si trova l’ufficio postale più vicino a te)

-Se sei un cliente online Bancoposta puoi eseguire gratuitamente la procedura totalmente online dal sito di Poste utilizzando: il tuo numero di cellulare certificato o il lettore di carte Postamat. (comincia la registrazione)

-Richiedendo, durante la registrazione, il servizio a domicilio effettuato dai portalettere a un costo di 14,50€; il portalettere verrà da te entro 5 giorni lavorativi successivi alla registrazione sul sito

  • Con Sielte via webcam (gratis), di persona (gratis):

-se hai un pc, tablet o uno smartphone dotati di webcam puoi scegliere la modalità di riconoscimento online gratuita. Dopo aver inserito i dati sul sito di Sielte, seguendo le istruzioni che ti indicheranno gli operatori puoi completare la registrazione attraverso web cam, anche tramite videochiamata su facebook (comincia la registrazione). Altrimenti puoi inserire i dati che ti vengono richiesti sul sito di Sielte e una volta terminato potrai recarti in uno degli uffici per concludere la registrazione.

  • Con Tim online (gratis):

-se sei titolare di una SIM Card TIM, potrai recarti in uno dei negozi TIM abilitati e ritirare le tue credenziali SPID. Da novembre saranno disponibili ulteriori modalità per rendere la richiesta ancora più facile. Vai su Spid.gov.it per trovare tutte le informazioni aggiornate su dove e come richiedere le tue credenziali SPID. Tutte le informazioni su dove e come richiedere le tue credenziali SPID sul sito spid.gov.it/richiedi-spid.

6. SPID è gratuito?

Si, puoi richiedere gratuitamente le tue credenziali SPID a uno dei soggetti abilitati (Infocert, Poste, Sielte e TIM).

I quattro soggetti, oltre alla modalità di erogazione gratuita, possono prevedere anche modalità di registrazione a pagamento.

  • Con Infocert: via webcam: a pagamento (19,90€) di persona: gratuito
  • Con Poste Italiane: di persona: gratuito Online (se sei già cliente Bancoposta): gratuito a domicilio a pagamento (14,50€)
  • Con Sielte: via webcam: gratuito di persona: gratuito
  • Con Tim: di persona: gratuito

Su Spid.gov.it trovi tutte le informazioni.

7. Quanto tempo mi occorre per ottenere SPID?

Per ottenere SPID è prevista una procedura di inserimento dati online e riconoscimento dell’identità del richiedente. Le tempistiche variano in base a chi ci si rivolge:

  • Con Infocert:

 Via webcam, a pagamento: o inserimento dati online: 10 minuti o riconoscimento via webcam: 10 minuti dall’inizio della videoconferenza

 Di persona, gratuito: o inserimento dati online: 10 minuti o riconoscimento fisico: tramite appuntamento nell’ufficio più vicino a te, un operatore ti contatterà per concordare con te l’appuntamento

  • Con Poste Italiane:  Online (se sei già cliente Banco Posta), gratuito: o Inserimento dati online: 5minuti  Di persona, gratuito: o inserimento dati online: 10 minuti o riconoscimento fisico: nell’ufficio più vicino a te 
  • Con Sielte:  Via webcam, gratuito: o inserimento dati online: 10 minutio riconoscimento via webcam:24 ore  Di persona, gratuito: o inserimento dati online: 10 minuti o riconoscimento fisico: nell’ufficio più vicino a te
  • Con Tim: di persona: gratuito

8. Esistono anche altre modalità per ottenere SPID?

Si, esiste anche un’altra modalità che prevede l’utilizzo di carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS) preventivamente abilitate per l’utilizzo dei servizi on line e di un lettore di smart card da collegare al tuo computer. Se ne sei in possesso, puoi completare la procedura online con Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim.

9. Ci sono differenze tra i soggetti a cui posso decidere di richiedere SPID?

Le credenziali SPID rilasciate da Infocert, Poste Italiane, Sielte e Tim (denominate rispettivamente InfoCert ID, Poste ID, Sielte ID e Tim ID) sono uguali. Puoi scegliere liberamente il soggetto che ti permette di completare la procedura di registrazione in maniera per te più semplice. Ad esempio puoi verificare se per te è più comodo andare in ufficio o svolgere la procedura online!

10. Come vengono trattati i dati che fornisco per richiedere SPID?

I dati personali che comunicherai a Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim per richiedere SPID, non verranno utilizzati a scopo commerciale. Con SPID la tua privacy è totalmente garantita

11. Ho perso le mie credenziali SPID, cosa devo fare per farmele rimandare?

È sempre possibile recuperare le tue credenziali.

 Se hai richiesto SPID a Infocert segui la procedura di recupero qui: https://my.infocert.it/selfcare/#/recoveryPin

 Se hai richiesto SPID a Poste Italiane segui la procedura di recupero qui: https://posteid.poste.it/recuperocredenziali.shtml

 Se hai richiesto SPID a Sielte segui la procedura di recupero qui: (username dimenticata) https://myid.sieltecloud.it/profile/forgotUsername (password dimenticata) https://myid.sieltecloud.it/profile/forgotPassword

 Se hai richiesto SPID a Tim segui la procedura di recupero qui: (username dimenticata) https://login.id.tim.it/iam/im/spidpub/ui7/index.jsp?task.tag=ForgottenUserid (password dimenticata) https://login.id.tim.it/iam/im/spidpub/ui7/index.jsp?task.tag=ForgottenPassword

12. Cosa posso fare con SPID oltre ad accedere a cartadeldocente.istruzione.it”?

Potrai usare le tue credenziali SPID anche per accedere ai servizi online di altre Amministrazioni. Qui spid.gov.it/cerca-pa trovi tutti i servizi ai quali puoi accedere tramite credenziali SPID

13. In questa lista di “domande frequenti” non ho trovato la risposta al mio quesito

Se hai già cominciato la procedura di richiesta delle credenziali SPID e hai un problema specifico con Infocert, Poste Italiane, Sielte o Tim puoi chiamare i call center dedicati:

 Infocert: 199.500.130 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 8.30 alle 19.00

 Poste: 803.160 numero verde gratuito da rete fissa e 199.100.160 da rete mobile (il costo della chiamata è legato al piano tariffario dell’operatore utilizzato) servizio disponibile 24 ore su 24 per la richiesta di sospensione delle credenziali e dal Lunedì al Sabato dalle 8:00 alle 20:00 per tutte le altre esigenze

 Sielte: 800.11.33.22 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 7:30 alle 19:30 e il Sabato dalle 8:30 alle 18:30

 TIM: 800.405.800 attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 18.30

Per domande generiche o assistenza sulle modalità di ottenimento di SPID puoi contattare il numero 06.82888.736, dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 16 (Il costo della telefonata è definita in base al piano tariffario applicato dal tuo gestore telefonico). Oppure puoi scriverci, ti risponderemo entro 48 ore.

Bonus 500 euro, come ottenere l’identità digitale. Una guida passo passo

 

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione