Bonus 500 euro docenti: possibile a metà dicembre riaccreditamento somme del 2016/17

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Questa la risposta che alcuni docenti hanno ricevuto alla richiesta di chiarimenti sul riaccreditamento delle somme residue dell’a.s. 2016/17 e che dovranno poter essere cumulate con il bonus 500 euro dell’a.s. 2017/18.

Sul sito http://cartadeldocente.istruzione.it continua a comparire il messaggio ” Si comunica che, per consentire il completamento delle procedure informatiche ancora in corso per il controllo dei dati amministrativi e contabili delle somme non spese nei precedenti anni scolastici, sarà possibile visualizzare tali importi (o i bonus non validati) a partire dai primi giorni del mese di dicembre, ed utilizzarli durante il corrente anno scolastico.”

Tuttavia, giunti al 7 dicembre, sembra chiaro che anche questa data – dopo quella di fine ottobre – non è stata rispettata.

Indipendentemente dalla data in cui verrà accreditata, la somma del 2016/17 dovrà essere spesa entro il 31 agosto 2018.

Ricordiamo che, in ogni caso, la restituzione avverrà, in quanto inserita nel DPCM 28 novembre 2016.

Bonus 500 euro: docenti temono la beffa per somme residue del 2016, ma sono assicurate dal Decreto

La prossima settimana potrebbe essere quella buona.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare