Bonus 500 euro docenti, ancora spendibile fino al 31 agosto quello del 2015/16

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Il bonus di 500 euro erogati ai docenti per l’autoformazione e l’aggiornamento potrà ancora speso entro il 31 agosto 2017. Nessuna decurtazione è intervenuta sul cedolino, né bisogna compilare alcunché in segreteria.

A chiarirlo in maniera inequivocabile il DPCM 28 novembre 2016

“2. Restano valide le disposizioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 23 settembre 2015 per l’erogazione dell’importo relativo all’anno scolastico 2015/2016, con esclusione della disposizione di cui all’articolo 8, comma 4, ultimo periodo. Le somme non spese entro il 31 agosto 2016 devono essere improrogabilmente utilizzate e rendicontate entro il 31 agosto 2017, nel rispetto delle modalita’ previste dal decreto del Ministro dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze, n. 642 del 9 agosto 2016. Le predette somme, non rendicontate al 31 agosto 2017, saranno recuperate a valere sull’erogazione dell’anno scolastico 2017/2018 e le somme non rendicontate correttamente o eventualmente utilizzate per spese inammissibili sono recuperate a valere sulle risorse disponibili sulla Carta con l’erogazione riferita all’anno scolastico successivo”

Pertanto, i docenti che hanno ancora l’intero bonus o una somma residua da spendere relativa all’a.s. 2015/16 devono farlo entro il 31 agosto 2017.

Nel caso in cui il bonus non sarà utilizzato, la somma relativa sarà decurtata dalla prossima erogazione relativa all’a.s. 2017/18.

Pertanto, anche se quel bonus è stato accreditato con apposito cedolino, la decurtazione non avverrà con cedolino, ma il docente in questione riceverà un bonus inferiore per l’a.s. 2017/18. Inferiore della cifra da decurtare.

Ripetiamo che la data del 31 agosto 2017 riguarda esclusivamente il bonus dell’a.s. 2015/16, come già chiarito in questo articolo

Bonus 2016/17 non speso entro il 31 agosto sarà cumulabile con i 500 euro del prossimo anno

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso Orizzonte Scuola: aggiunte nuove simulazioni di prova orale da scaricare. Simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO