Bonus 500 euro: come e a chi richiedere codice SPID per registrazione piattaforma Ministero

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il 3 novembre u.s., in largo anticipo rispetto alla comunicazione ufficiale del Miur, avevamo riferito che era necessario attendere la Carta elettronica prima di poter spendere la somma di 500 euro prevista dalla legge n.107/2015 per l’auto formazione dei docenti.

Bonus 500 euro, come funzionerà

Nella giornata di ieri, poi, è giunta la comunicazione ufficiale del Miur “Bonus 500 euro, chiarimenti Ministero: si potranno spendere a partire dall’attivazione della Card”, per la cui attivazione è necessario richiedere il codice SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale).

Il codice SPID permetterà ai docenti di ottenere un’identità digitale, necessaria per la registrazione online nella piattaforma del Ministero tramite la quale si potrà utilizzare la “Carta del Docente” contenente i 500 euro per l’auto formazione.

COME E A CHI SI PUÒ’ RICHIEDERE IL CODICE SPID

Per richiedere il codice bisogna sono necessari: un indirizzo e-mail, il numero di telefono del cellulare che si usa normalmente, un documento di identità valido (carta di identità o passaporto), la tessera sanitaria con il codice fiscale.

Si evidenzia che il gestore del servizio, a cui ci si rivolge, potrebbe richiedere di fotografare  e allegare il documento di identità e la tessera sanitaria nel format di registrazione.

Il soggetto, al quale rivolgersi per ottenere il codice, si può scegliere tra: InfoCert, Poste Italiane, Sielte o TIM

Diverse, a seconda del soggetto scelto, sono le modalità di richiesta del codice SPID.

InfoCert

Se si sceglie InfoCert, il rilascio del codice SPID è a pagamento ; la richiesta può avvenire tramite webcam e con l’ausilio di un operatore, che guiderà alla registrazione, o di persona recandosi all’ufficio più vicino per concludere la registrazione e ottenere le credenziali.

Il rilascio del codice è a pagamento (19,90 euro) per la procedura tramite webcam, mentre è gratuito se ci si reca di persona presso una sede fisica.

Comincia la registrazione dal sito di InfoCert ID

Trova ufficio e inizia registrazione

Poste Italiane

Il rilascio del codice da parte di Poste Italiane è gratuito (a meno che si richieda il servizio a domicilio) e può avvenire tramite due diverse modalità: online o in presenza.

La prima modalità può essere scelta da chi è cliente online Bancoposta, che può utilizzare il cellulare certificato o il lettore di carte Postamat per ottenere online l’identità SPID.

Il rilascio del codice in presenza prevede prima una registrazione sul sito di Poste Italiane; poi ci si deve far identificare e certificare con il proprio cellulare presso un qualsiasi ufficio postale.

Qualora nel corso della registrazione si richieda il servizio a domicilio effettuato dai portalettere, il servizio avrà un costo di euro 14,50. Il  portalettere raggiungerà il domicilio indicato entro 5 giorni lavorativi successivi alla registrazione sul sito.

SIELTE

Scegliendo SIELTE, il rilascio del codice SPID è gratuito e può avvenire tramite due diverse modalità: online o in presenza.

Per la richiesta e il rilascio online del codice è necessario disporre di una webcam; saranno gli operatori a fornire le informazioni necessarie.

Comincia la registrazione dal sito di Sielte ID

Se si sceglie la modalità in presenza, ci si deve recare all’ufficio più vicino per concludere la registrazione e ottenere le credenziali.

Verifica dov’è l’ufficio Sielte più vicino e comincia la registrazione

TIM

Scegliendo TIM, si potrà ottenere il codice tramite due diverse modalità: online o call center. In entrambi i casi il servizio è gratuito.

Nel caso si scelga la modalità online, è possibile utilizzare la firma qualificata o digitale, la carta nazionale dei servizi (CNS) o la carta di identità elettronica preventivamente abilitate per fare la richiesta. Presto saranno disponibili altre modalità.

Comincia la registrazione dal sito di Tim ID

Se si sceglie di richiedere il codice tramite call center, bisogna telefonare al numero 800.405.800 – dal Lunedì al Venerdì dalle 9:00 alle 18.30 e seguire le istruzioni degli operatori.

Bonus 500 euro, la guida su come ottenerli e utilizzarli

Versione stampabile
Argomenti:
anief banner
soloformazione