Bonus 500 euro. CIDI: prevedere che i docenti possano ancora rendicontare le spese alla scuola

WhatsApp
Telegram

Gentilissimi, ci sentiamo in dovere di segnalarvi le preoccupazioni crescenti, non solo in tutte le associazioni professionali che abbiamo contattato, ma soprattutto tra i docenti delle scuole in vista dell’entrata in vigore del nuovo sistema relativo all’erogazione del bonus di 500 euro per l’autoformazione.

In attesa che il sistema informatizzato vada a regime e sollevi le istituzioni scolastiche da un carico di lavoro non indifferente, chiediamo di prevedere per tutto il presente anno scolastico una fase transitoria in cui i docenti possano comunque rendicontare le somme spese per la formazione alla scuola di appartenenza, secondo le modalità dello scorso anno scolastico.

Questo permetterà ai docenti di procedere per le vie già sperimentate all’acquisto dei beni per la formazione presso tutti i soggetti previsti dalla normativa. Certi della vostra attenzione, vi salutiamo cordialmente.

Giuseppe Bagni presidente nazionale del Cidi

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro