Bonus 500 euro carta docenti spetta anche agli educatori. Sentenza

WhatsApp
Telegram

Ulteriore sentenza favorevole agli insegnanti che svolgono servizio come educatori nei Convitti ed Educandati: hanno diritto a bonus 500 euro per l’aggiornamento e la formazione del docente.

Confermato dunque anche in Appello il  pieno il diritto e condannato il MIUR alle spese legali.
La Uil Scuola di Firenze che ha rappresentato e sostenuto il diritto degli educatori ad accedere alla “Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione del docente”, anche in corte d’appello ha avuto ragione:

infatti

La CORTE DI APPELLO sezione lavoro di Firenze con la sentenza del 17 ottobre 2019 n°726/2019 RG 88/2018

Respinge l’appello del MIUR e conferma a pieno il diritto di chi svolge il lavoro di insegnante come educatore nei Convitti e Educandati ad accedere alla card docenti, prevista per l’aggiornamento professionale di tutti gli insegnanti Italiani.

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito