Bonus 500 euro autoformazione: ecco perché l’ho restituito

WhatsApp
Telegram

Riceviamo la segnalazione dell'insegnante Maria Lo Fiego, insegnante di ruolo a Roma, che ha deciso di restituire il bonus di 500 euro accreditatole nel mese di ottobre per le finalità di aggiornamento autoformazione previste dalla legge della “BuonaScuola” .

Riceviamo la segnalazione dell'insegnante Maria Lo Fiego, insegnante di ruolo a Roma, che ha deciso di restituire il bonus di 500 euro accreditatole nel mese di ottobre per le finalità di aggiornamento autoformazione previste dalla legge della “BuonaScuola” .

L'insegnante spiega nell'intervista che 500 euro del bonus per i docenti sono “un'elemosina”, perché la riforma della scuola approvata dal governo Renzi non affronterebbe i veri problemi, come la retribuzione dei docenti precari o il rinnovo del contratto nazionale.

Il dibattito sull'utilità e sulla ricaduta nella qualità dell'insegnamento è centrale in questi giorni.

Ascolta l'intervista a Maria Lo Fiego

WhatsApp
Telegram

Diventa docente di sostegno, bando a breve: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro