Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Bonus 2000 euro per figli universitari: attenzione non spetta a tutti

Stampa
Bonus casa ristrutturazione edilizia

Il bonus 2000 euro per studenti universitari altro non è che una borsa di studio autofinanziata. Scopriamo il dettaglio.

Nelle ultime settimane molti media hanno pubblicizzato un bonus INPS di 2000 euro per studenti universitari senza specificare, però che non spetta a tutti. Cerchiamo di capire di cosa si tratta rispondendo ad un nostro lettore che ci scrive:

Per due figlie di 21 e 25 anni universitarie ed in corso  spetta il bonus di 2000 euro che avevo letto nell’ ultimo decreto?

Bonus 2000 euro figli universitari

Molti hanno pubblicizzato la cosa come un bonus per studenti mentre in realtà si tratta di borse di studio autofinanziate dagli iscritti ad un determinato fondo.

Non si tratta di un bonus erogato con soldi pubblici ma di un autofinanziamento con quote di partecipazione dei dipendenti o pensionati iscritti:

  • al Fondo Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali,
  • al Fondo gestione Assistenza magistrale
  • al Fondo ex Ipost.

Non è possibile, quindi, richiederlo per la generalità dei lavoratori, essendo un privilegio che i lavoratori iscritti ai suddetti fondi previdenziali hanno finanziato di tasca propria versando della quote di partecipazione.

Nello specifico ai figli e agli orfani di dipendenti e pensionati dei fondi sopra citati spetta una borsa di studio fino a 2000 euro se rispettano i seguenti requisiti:

  • essere figli di una dipendente iscritto ai fondi
  • avere meno di 32 anni
  • non essere fuoricorso
  • avere una media dell’anno non inferiore a 24/30

La borsa di studio spetta anche a coloro che si cono appena laureati con voto non inferiore a 88/110 che intendono iscriversi a corsi di specializzazione.

Per rispondere alla sua domanda se non rientra tra i dipendenti che ho citato nell’elenco puntato riportato poc’anzi, purtroppo la borsa di studio di 2000 euro non spetta per le sue figlie.

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile