Bonus 100 e lode alla maturità: per il 2020 95 euro per ogni studente meritevole. Circolare Ministero [PDF]

Stampa

Il Ministero dell’Istruzione, con la circolare n.19667 del 2 novembre 2020, ha stabilito gli importi per gli studenti che hanno ottenuto 100 e lode alla maturità. 

Per il 2019/2020 la cifra per ogni studente sarà di 95 euro. Per l’anno scolastico che si è appena concluso ad aggiudicasi la lode sono stati oltre 12mila studenti, cioè il 2,6% dei candidati.

CIRCOLARE MINISTERIALE

Presente nel nostro Paese da più di un decennio, la cifra di questo bonus ha subito dei cali non indifferenti derivato dall’aumento del numero di studenti con un voto alla maturità di 100 e lode.

Nel suo primo anno di vigenza si partiva infatti con una quota di 1.000 euro per studente. Nello specifico la quota premio prevista ha subito i seguenti cambiamenti: 1.000 euro nel 2007, 600 nel 2010, 500 nel 2011, 650 nel 2012, 500 nel 2013, 450 nel 2014 e nel 2015, per concludere con i 255 attuali. Nonostante l’aumento illusorio di 150 euro subito nel 2012, il bonus è subito tornato a calare dall’anno successivo fino a raggiungere il minimo storico proprio quest’anno con 95 euro.

Il bonus ‘100 e lode’ verrà erogato a tutti gli studenti eccellenti direttamente dalla propria scuola, che a sua volta riceverà i soldi dall’Ufficio Scolastico Regionale, non appena verranno rese disponibili le somme dedicate a questa attività. Saranno poi gli stessi istituti a premiare i diplomati meritevoli nel corso di cerimonie, che possono essere organizzate anche in collaborazione con gli enti locali.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia