Bombardieri: “La Uil Scuola Rua trionfa nelle elezioni del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione”

WhatsApp
Telegram

La Uil Scuola Rua ha ottenuto un notevole successo nelle recenti elezioni per il rinnovo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), conquistando quattro seggi partendo da zero nella precedente composizione.

 Il risultato, che ha visto il sindacato raccogliere circa 100.000 voti, rappresenta la crescita più significativa tra tutte le organizzazioni partecipanti.

Pierpaolo Bombardieri, segretario generale della Uil, ha commentato questo eccezionale risultato definendolo “una testimonianza concreta dell’efficacia del lavoro svolto per la rappresentanza e la tutela dei diritti dei lavoratori”. Bombardieri ha sottolineato come questo successo rifletta la fiducia riposta dai lavoratori del settore scolastico nella validità, nel coraggio e nella coerenza delle proposte avanzate dal sindacato.

Un aspetto particolarmente rilevante di questa vittoria è la presenza di un rappresentante Uil per ogni grado della scuola dell’obbligo all’interno del Consiglio. La composizione permetterà al sindacato di esprimere con forza le proprie posizioni e di influenzare le decisioni riguardanti il sistema scolastico italiano, che Bombardieri definisce “un pilastro per il futuro del Paese”.

Il segretario generale ha inoltre sottolineato l’importanza di riportare la scuola al centro delle politiche governative, sottolineando la necessità di considerarla una priorità nazionale.

Bombardieri ha concluso il suo intervento ringraziando tutti i candidati, i segretari regionali e territoriali, le RSU e tutti coloro che hanno dato fiducia alla Uil Scuola Rua. Inoltre ha rivolto un augurio di buon lavoro agli eletti, che ora avranno il compito di rappresentare gli interessi dei lavoratori della scuola all’interno del CSPI.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri