Bolzano, dal 7 aprile a scuola solo gli alunni che si sottopongono a screening. ORDINANZA

Stampa

Dal 7 aprile a scuola in presenza solo gli alunni che si sottopongono a screening. Lo prevede l’ordinanza della provincia autonoma di Bolzano pubblicata dall’Ufficio scolastico.

“A partire dal 7 aprile 2021 e fino al termine del progetto sperimentale avviato dall’Azienda Sanitaria dell’Alto Adige per il
monitoraggio della diffusione dell’infezione da Sars-Cov-2 nella popolazione scolastica altoatesina, si legge nell’ordinanza, si potranno avvalere della didattica in presenza esclusivamente gli alunni e le alunne che si sottoporranno allo screening, ferme restando le determinazioni dell’Azienda Sanitaria in esito ai test effettuati.

Per gli alunni e le alunne che non parteciperanno al suddetto programma di monitoraggio e testing le attività didattiche e scolastiche proseguiranno in modalità di didattica digitale integrata”.

ORDINANZA

Indicazioni operative per il progetto “Test antigenici rapidi nasali”

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur