Bologna, studenti di una scuola media sperimentano la vita in un campo della Protezione civile

di redazione
ipsef

Educazione alla cittadinanza sul campo. E' quanto stanno sperimentando gli alunni della scuola media "San Giuseppe" di Bologna, che da oggi vivono in un campo della Protezione Civile realizzato nel giardino e nella palestra della scuola. 

Educazione alla cittadinanza sul campo. E' quanto stanno sperimentando gli alunni della scuola media "San Giuseppe" di Bologna, che da oggi vivono in un campo della Protezione Civile realizzato nel giardino e nella palestra della scuola. 

Per quattro giorni, gli allievi monteranno e smonterannole tende, insieme ai volontari della Protezione Civile, e prepareranno i pasti in una cucina da campo, sperimentando quindi cosa voglia significare vivere in una situazione di emergenza. Si tratta di un'esperienza altamente formativa, fondata sulla solidarietà, sull'aiuto reciproco e su una convivenza responsabile e cooperativa.

La citata esperienza è nata dalla collaborazione con i volontari dellaConsulta provinciale di Bologna, i Vigili del fuoco dell'Emilia-Romagna e il supporto dell'Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile e dall'assessore regionale alla Protezione civile, Paola Gazzolo.

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione